Drone ThiEYE Dr.X

Il Mini-Drone che registra in Full HD!

Conoscevo ThiEYE per le tantissime Action Cam che produce e tempo fa avevo testato il loro modello di punta, la T5 Edge. Da poco hanno immesso nel mercato un nuovo drone, compatto e con ottime caratteristiche. Entriamo nel dettaglio…

Il Drone Dr.X:

Una volta ricevuto il pacco mi sono detto: Ma come mai la scatola è così piccola? Ma all’interno c’è un drone? Ebbene si, il drone c’è visto che è veramente piccolo (11x11x4,1cm) e in dotazione troviamo il cavo di ricarica Micro USB, la batteria da 650mAh (mod. FA650 Lipo 1S 4,2V), 4 palette di scorta, le protezioni, la mini chiave inglese ed il manuale utente.

La costruzione è interamente in plastica piuttosto resistente (visto le cadute subite), con le protezioni delle eliche molto più flessibili per attutire gli urti ed un peso piuma di 85g. Guardandolo da vicino, ci sono solamente 2 LED blu poco visibili nella parte anteriore, i mini LED che indicano il funzionamento sotto al dispositivo e nient’altra illuminazione disponibile per un uso notturno. Sempre sotto troviamo il tasto accensione ed il sensore per mantenere l’altitudine, con varie feritoie per dissipare il calore. Sul retro il vano batteria che va incastrata molto bene per funzionare, l’entrata Micro USB e lo slot Micro SD (sto utilizzando una normalissima San Disk da 64GB classe 10). La camera anteriore è posta davanti, sotto agli occhi e riesce a registrare in 1080p a 30FPS.

L’Applicazione:

Direi di partire con ordine e vi parlo del telecomando visto che sarà il nostro smartphone a comandare interamente questo giocattolino. Molto semplicemente basta scaricare dal proprio store “ThiEYE Dr.X” e una volta acceso il drone collegarsi tramite WiFi inserendo la password: 12345678.

Entrati nell’App troviamo il tastone centrale “Fly” per comandare direttamente il drone, oppure è possibile riguardare le foto e video scattate, varie guide e manuali d’uso, aggiornamenti firmware (al momento non c’è nulla) e impostazioni.

In modalità di volo riusciamo a vedere in diretta quello che sta riprendendo la telecamera con una qualità discreta in HD, visione fluida fino ad una distanza di 8 metri circa per poi diventare molto scattosa. I comandi a disposizione sullo schermo sono i joystick per comandarlo, effettuare una registrazione o fotografia, decollo/atterraggio automatico, rotazione a 360°, calibrazione che dura 2 secondi e basterà lasciarlo su una superficie piana, “E” che significa emergenza ed effettuerà immediatamente un atterraggio. A fianco c’è anche la percentuale della batteria, qualità del segnale WiFi e capacità rimasta della memory.

Come Va:

Direi di iniziare direttamente da come si comporta in volo, perché una volta effettuato il decollo, automaticamente cerca di mantenere una determinata altitudine, cosa che si nota parecchio in presenza di vento medio/basso dove prova a rimanere più fermo possibile con movimenti scattosi. Se il vento aumenta, non riesce a rimanere per niente stabile ed è comunque consigliabile tenere i “comandi in mano”. Sinceramente pensavo di avere risultati ottimi visto che è dotato di un giroscopio e accelerometro a 3 assi (ha comunque la stabilizzazione migliore di altri droni provati a questo prezzo).

La batteria è molto scarsa e il volo durerà sui 7-8 minuti, dove la durata cambia in base all’utilizzo e si ricarica in 2 ore circa anche tramite la porta USB del PC (i 2 LED anteriori smetteranno di lampeggiare a carica completa).

 

 

L’utilizzo con lo smartphone è semplice e quando premerete i joystick, riceverete un feedback tattico per dirvi che state premendo correttamente sullo schermo. Purtroppo non è dotato di telecomando, quindi con la connessione wireless si riuscirà ad arrivare ad una distanza dal drone di 50 metri massimi, come anche l’altezza di 20 metri. Attenzione a non mandarlo troppo lontano perché non c’è nessun avvertimento di raggiungimento della distanza massima.

Un gran peccato perché si poteva fare di più visto che la camera anteriore non è niente male, almeno di una qualità nettamente superiore rispetto a droni con questo prezzo (È un 1080p sicuramente interpolato). Riesce a registrare in 1080p 30FPS e scattare foto a 8MP, risultati decisamente buoni in diurna e in notturna ovviamente bui e con poco dettaglio e l’unica caratteristica che non piace è l’angolo di visione piuttosto ristretto e direi non oltre i 100°. I video vengono salvati direttamente sulla memory e sul telefono, dove l’audio viene registrato direttamente dal microfono dello smartphone (i video sulla memory saranno muti e sullo smartphone con l’audio).

In Conclusione:

Un piccolo drone divertente da utilizzare fino a quando la batteria regge e sicuramente passerete i primi giorni a caricarlo di continuo. Esiste anche una batteria aggiuntiva con relativo caricatore a 20€ che vi consiglio di acquistare in abbinata a questo drone.

Una grande mancanza è di non avere nessun telecomando per pilotarlo a distanza visto il poco raggio d’azione del WiFi perché la qualità della camera è piuttosto buona ed è praticamente impossibile effettuare riprese dall’alto, visto che faccio fatica ad inquadrare il tetto di casa. Applicazione ben fatta, il pilotaggio da smartphone è soddisfacente ma pecca in qualche dettaglio. Pensate però al prezzo di 90€ su Amazon, quindi drone entry-level per “farvi le ossa” e se cercate sugli store cinesi, il prezzo scende a meno di 70€… Quindi niente male! 😉

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.


Fino al 30 Giugno 2019 è possibile usufruire del 15% di sconto sull’acquisto di questo drone Dr.X, inserendo questo codice a fine ordine:
5XPT7STG

Drone ThiEYE Dr.X

89,99
Drone ThiEYE Dr.X
7.5

Qualità costruttiva

8/10

    Accessori

    8/10

      Manovrabilità

      7/10

        Registrazioni Video

        7/10

          Prezzo

          8/10

            Pregi

            • Dimensioni compatte
            • Eliche aggiuntive e
            • Applicazione intuitiva
            • Video 1080p e Foto 8MP
            • Decollo e atterraggio automatici

            Difetti

            • Pilotabile solo da smartphone
            • Durata batteria
            • Distanza WiFi scarsa
            • Leggero e poco stabile con vento