Tablet Dragon Touch Notepad K10

Un Tablet economico Android adatto a tutti

Dopo aver provato svariati dispositivi con questa fascia di prezzo, posso già anticiparvi che è il migliore sui 100€. Adatto per streaming, musica e gaming leggero…

Caratteristiche Principali:

CPU: MediaTek 8163 1,3Ghz
GPU: Mali-T720
RAM: 2GB
ROM: 32GB
Connettività: WiFi Dual Band, BT 4.0, GPS
Camera ANT: 2 Megapixel
Camera POS: 8 Megapixel
Schermo: 10.1” HD IPS 1280×800 pixel
Batteria: 5000mAh
S.O.: Android 9.0
Altro: MicroSD, NO Sensore di luminosità, Micro HDMI, Jack 3,5”, NO LED Notifica


Dragon Touch Notepad K10:

Il contenuto della confezione è molto semplice e comprende il caricatore standard da 2A con relativo cavo Micro USB ed il manuale utente.

Il tablet arriva già dotato di pellicola (acchiappa impronte) e ha dimensioni di 24x17x1cm e con un peso di 525g. La costruzione è interamente in plastica, la scocca tende a scricchiolare ma non influisce minimamente sul perfetto funzionamento; sul retro ci sono 2 bande penso in metallo, carine da vedere e migliora leggermente il design rispetto allo standard.

Nella parte alta è presente uno sportellino per la Micro SD, a fianco sembra essere predisposto per 2 SIM ma non c’è l’”apposito buco”; leggermente più sopra Micro HDMI per riprodurre i contenuti direttamente sulla TV (cavo venduto separatamente) e Micro USB di ricarica. Lato destro comprende il controllo del volume, tasto accensione e Jack per le cuffie da 3,5”. Sul retro nella parte bassa ci sono 2 speaker stereo, non proprio di qualità e con un volume non altissimo; purtroppo se appoggiamo il tablet su un piano non si sentirà più nulla.

Il processore adottato è il MediaTek 8163, uno dei più utilizzati tra i tablet economici ed i TV BOX, 2GB di RAM e 32GB di spazio per l’utente espandibili tramite Micro SD.
Questa è la versione WiFi e supporta entrambi le bande 2,4 e 5Ghz, dotato di GPS con una buona localizzazione anche senza una connessione dati attiva e Bluetooth 4.0. Assente un qualsiasi LED di notifica e sensore di luminosità.

Il Display:

Il classico display da tablet economico da 10” IPS LCD (via software viene indicato 9,43 pollici) con una risoluzione HD da 1280×800 pixel a 160dpi. Si notano parecchio i pixel durante l’uso ed invece per quanto riguarda i colori sono riprodotti fedelmente (forse leggermente spenti rispetto allo standard); neri poco perfetti come qualsiasi LCD.

Buona luminosità anche se tende ad acquisire parecchio i riflessi se utilizzato all’esterno; l’ho trovato un tablet molto “casalingo”. Peccato non esserci il sensore di luminosità quindi si dovrà intervenire manualmente ed il touch è abbastanza sensibile e preciso.

La Batteria:

Batteria integrata da 5000mAh che pensavo fosse un po’ pochina ed invece mi ha pienamente soddisfatto e questa volta Dragon Touch ha ottimizzato l’intero sistema per un risparmio energetico al top in standby (senza toccarlo la percentuale della batteria non scende di nulla) e grazie ai componenti hardware poco energivori si riuscirà ad effettuare 10 ore di schermo senza problemi.

I tempi di ricarica sono nella media ed il caricatore da 2A riesce a ricaricarlo in 3 ore circa. Nel complesso la batteria mi ha soddisfatto al 100%.

Le Fotocamere:

Sinceramente non noto differenze tra le 2 fotocamere, entrambi sono pessime e come tutti i tablet non curano il lato fotocamere. La camera posteriore è da 8MP ed ogni volta che uso il tablet in modalità verticale appoggio le dita sopra all’obbiettivo… Quindi ogni volta che la utilizzo vedo tutto sfocato, chissà il perché! 😀

Invece la cam anteriore è da 2MP. La qualità complessiva è appena sufficiente, si ottengono degli scatti decenti se effettuati all’esterno. Gli scatti in condizione di luce inferiore, vengono completamente pasticciati. Potete vedere voi i risultati proprio qui sotto. I video vengono registrati in HD nel formato .3gp, nulla di entusiasmante però posso assicurarvi che la messa a fuoco è ottima, anche a distanze molto ravvicinate.

Come Va:

Per quanto riguarda il sistema operativo viene utilizzato Android 9.0, con le patch di sicurezza aggiornate ad Ottobre 2019. E’ Android Stock con zero personalizzazioni, quindi è solo un bene così nel complesso è molto reattivo, senza applicazioni spazzatura.
Poi se uno inizia ad aprire pagine web, social come Facebook o Instagram, ci vogliono quei 4-5 secondi all’avvio per poi funzionare abbastanza bene. Stessa cosa per quanto riguarda i giochi, non velocissimo nei caricamenti però funzionano e posso dire che nell’ultimo periodo ne ho provati svariati e con gli stessi risultati.
Ho trovato un piccolo bug nel drawer girando lo schermo in orizzontale… Scompaiono i nomi delle applicazioni; forse per diminuire gli spazi? 🙂

In questi giorni l’ho usato per scrivere appunti soprattutto su Evernote (oppure se preferite Google Keep), trovandolo comodissimo anche per scrivere direttamente le future recensioni e ho pensato anche ad un altro uso tipo: come navigatore! Il display è veramente grande però scaricando una qualsiasi applicazione con le mappe offline (ho provato l’app di Sygic), mi sono trovato bene senza averlo sempre collegato alla rete mobile. Oppure in mobilità si può sempre usare il proprio smartphone in hotspot e utilizzare Maps per avere il traffico aggiornato in tempo reale.

Infine questo tablet lo trovo adatto per un utilizzo streaming come Netflix, Prime Video oppure YouTube (servizi testati personalmente). Ovviamente arriva a malapena la risoluzione HD però si può “sfruttare a pieno” la qualità dello schermo. Qualsiasi film o video, la riproduzione è molto fluida a parte i video YouTube a 720p 50FPS, che ogni tanto presentano qualche piccolo freeze; per risolvere basta diminuire la risoluzione a 720p standard.

In Conclusione:

Un tablet che in questo momento costa 105€ con relativo codice sconto da applicare prima dell’acquisto proprio sulla pagina Amazon. E’ disponibile anche una versione identica (K10) con 16GB a 85€ circa ma sinceramente consiglio di acquistare il modello da 32GB visto che le applicazioni iniziano ad essere sempre più pesanti e non sempre possono essere spostate sulla memory card.
Poi ovvio se volete risparmiare quei 15-20€ dipende sempre dal vostro utilizzo, perché se lo utilizzate solamente per servizi streaming allora la versione da 16GB va benissimo.
Nel complesso è il miglior tablet provato a 100€ perché non ho mai riscontrato problematiche su applicazioni, giochi e contenuti streaming.

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Dragon Touch Notepad K10

129,99
Dragon Touch Notepad K10
6.9

Qualità costruttiva

7/10

    Accessori

    7/10

      Prestazioni

      7/10

        Fotocamera

        6/10

          Prezzo

          8/10

            Pregi

            • Android Stock fluido
            • Buone prestazioni/prezzo
            • Streaming in HD
            • Ottima durata batteria
            • Funziona in Gaming con pazienza

            Difetti

            • Caricamenti lenti
            • Plastica scricchiolante
            • Assente sensore luminosità
            • Display NO-antiriflesso
            • Fotocamere appena sufficienti