In ogni caso, Jackoplane non si è ancora sbilanciato su un’eventuale data di rilascio [AGGIORNAMENTO]

Grazie al lavoro di uno sviluppatore, comunque, sembra che Siri possa sbarcare su tutti i dispositivi Apple equipaggiati con iOS 5, ma solo dopo aver effettuato il jailbreak. Uno sviluppatore, infatti, conosciuto con il nome di Jackoplane, ha annunciato, tramite Twitter, di essere riuscito nell’impresa di effettuare il porting di Siri su tutti i dispositivi iOS 5, risolvendo anche i problemi di comunicazione con i server di Apple.

Questo significa che la nuova funzionalità introdotta da Apple sarà disponibile per tutti coloro che hanno aggiornato ad iOS 5, senza necessità del jailbreak? Non è proprio così, sebbene molti blog, anche italiani, abbiano riportato, in maniera errata, questa notizia. E’ lo stesso Jackoplane, infatti, a spiegare che sarà necessario il jailbreak per poter effettuare questa operazione.

Insomma, una notizia che fa ben sperare tutti coloro che non hanno intenzione di acquistare un iPhone 4S, ma che sono rimasti affascinati dalla nuova funzionalità di controllo vocale, tenendo anche presente che, l’anno prossimo, Siri verrà localizzato anche in lingua italiana.

FONTE

Comments are closed.