Confronto tra 2 BIG Power Bank Aukey

Ricarichiamo tutti i dispositivi esistenti al “mondo”

Gli ultimi Power Bank Aukey hanno una capienza super! Uno da 20000mAh e il top da 26500mAh, con un bel design semplice, connettività a più non posso e massima potenza!

Esteticamente:

Le confezioni sono pressoché identiche e troviamo il power bank in vista, con un cavetto di Tipo C ed il manuale utente. Esteticamente hanno un design schiacciato e con una forma rettangolare a mò di “padellone”. Ovviamente il modello da 26500 è leggermente più ciccio con dimensioni di 200x96x20 e 605g invece il 20000 è più sottile di 200x96x14mm e 435g.

Sulla parte anteriore ci sono ben 3 porte USB per ricaricare i dispositivi, dove il più piccolo eroga 3A per ogni porta ed il più grande eroga 3A nelle prime due porte e 2,4A nella terza. A fianco c’è la porta di Tipo C che supporta l’entrata e l’uscita di corrente e l’entrata Lightning a 1,5A. A destra c’è il tasto accensione con 4 LED bianchi ed ognuno equivale ad un 25% di batteria residua. Sul lato sinistro la porta di ricarica Micro USB da 2A.

PB-Y14 da 20000mAh:

La ricarica completa per questo dispositivo avviene in 10 ore circa utilizzando un normalissimo caricatore da 2A e invece se lo ricaricheremo tramite Type-C, impiegherà poco meno di 9 ore.

Dopo aver effettuato 3 cicli di ricarica completi, ho utilizzato la batteria esterna per ricaricare più o meno sempre il mio Galaxy S8 e ho riscontrato una capienza effettiva di 18500mAh circa.

PB-Y15 da 26500mAh:

Visto che questa batteria ha una capienza più elevata, i tempi di ricarica sono più lunghi e tramite Micro USB avviene in 15 ore circa da zero e invece tramite Type-C si riesce a guadagnare qualcosa, 12 ore circa.

Anche questo l’ho ricaricato 3 volte completamente e l’ultima ricarica effettuata ho ricaricato: LG G6, Galaxy S8 2 volte, Power Bank Wofalo da 10000mAh, Galaxy S5, Speaker Aukey da 2600mAh e addirittura un 10% di carica per il Grand Neo! Quindi la capienza effettiva è sui 24000mAh, al di sopra delle mie aspettative! 😉

In Conclusione:

I tempi di ricarica sono paragonabili al caricatore da muro e non si surriscalda eccessivamente anche occupando tutte le porte a disposizione visto che si possono utilizzare contemporaneamente 3 porte USB e anche la porta Type-C. Ovviamente tutte le porte hanno la tecnologia AiPower e automaticamente riesce a regolare la corrente in uscita in base al dispositivo collegato.

Sono veramente dei Power Bank completi, adatti per utenti Apple e Android, dove hanno una capienza effettiva superiore alla media rispetto a prodotti concorrenti o ai modelli precedenti testati.

Tutta questa capienza si paga, come anche le tantissime connettività a disposizione e parliamo di 36€ quello piccolo e 48€ quello grande. Conviene spendere qualcosa in più per avere il massimo della tecnologia? Io dico di si…

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Power Bank Aukey PB-Y14 (20000mAh) & PB-Y15 (26500mAh)

Power Bank Aukey PB-Y14 (20000mAh) & PB-Y15 (26500mAh)
7.8

Qualità costruttiva

8/10

    Accessori

    7/10

      Capienza

      9/10

        Efficienza

        9/10

          Prezzo

          7/10

            Pregi

            • Ottima capienza effettiva
            • Connettività a disposizione
            • Tecnologia QC 3.0
            • Tecnologia Ai Power

            Difetti

            • Solo un cavetto Type-C
            • Padelloni