Mini telecamera spia Tangmi

Vi sentirete come un agente 007

Ho sempre sognato di avere una piccola telecamera da nascondere o sotto la giacca o all’interno di un orsacchiotto come nei film. L’obbiettivo è proprio piccolo e posizionabile ovunque! 😉

La Telecamera:

Dentro la confezione, oltre la telecamera, troviamo la batteria da 4000mAh, il cavo di ricarica Mini USB ed un piccolo manuale. Esteticamente il prodotto è un po’ “grezzo”, come il sensore collegato da un cavo, l’antenna WiFi a parte e il collegamento per la batteria.

Sul corpo della telecamera c’è lo slot MicroSD (consigliabile una memory da 32GB formattata FAT32), il tasto reset, accensione, microfono, la porta Mini USB e dalla parte opposta gli indicatori LED di funzionamento.

Il sensore arriva ad una risoluzione massima 1920×1080 come registrazione video con angolo di visione di 140° e invece 1280×720 come foto.

L’applicazione:

Prima cosa da fare è configurare la telecamera quindi bisogna scaricare l’applicazione “BVCAM” dal Play Store o App Store. Aperta l’app, premere l’icona “+” in alto a destra e inquadrare semplicemente il QR Code posto sul corpo della telecamera. Adesso possiamo scegliere se collegarla direttamente alla rete WiFi di casa o lasciarla autonoma, cambiare la password d’accesso e anche il nome.

Una volta effettuata la prima configurazione, potremo vedere in streaming quello che sta riprendendo, effettuare varie modifiche come la visione capovolta, specchiata e abilitare il microfono per sentire quello che sta succedendo. Dalle opzioni potremo abilitare il rilevatore di movimento, regolando una determinata sensibilità e scegliere se ricevere una notifica push o direttamente una mail; registrare solo al rilevamento oppure 24 ore su 24 ed a memoria piena, automaticamente sovrascriverà i dati più vecchi.

Poi ovviamente possiamo riguardare i contenuti video o foto, scaricarli sul telefono e riguardare gli scatti dopo aver ricevuto un allarme.

Come Va:

Per prima cosa vi consiglio di posizionarla vicino al router WiFi se avete deciso di collocarla nella propria abitazione, perché altrimenti il video risulterà scattoso e con audio fuori sincro anche se la registrazione avviene su Memory Card.

Se invece viene utilizzata come Access Point, questo problema non si presenterà, però dovrete collegarvi direttamente alla telecamera per visionarla e quindi impossibile vedere cosa sta riprendendo una volta usciti da un raggio di 20 metri circa.

Come qualità video, assomiglia molto ad un’action cam economica e in Full HD il video risulterà un po’ pixelloso ma comunque molto buono per le dimensioni ridotte. Ovviamente la qualità peggiora in base all’illuminazione e le registrazioni al buio sono scarse perché non è dotata di LED ad infrarossi. Audio nella media, si sente piuttosto forte e robotico.

La batteria riesce registrare per oltre 8 ore se non la collegherete alla presa elettrica e si ricarica in 4-5 ore direttamente nella porta USB del PC.

In Conclusione:

Una buona telecamera spia per controllare la propria abitazione o perché no, anche il proprio partner! Ottima la possibilità di abilitare la registrazione continua e pienamente configurabile e visionabile da smartphone, però si ha lo svantaggio di non utilizzarla in ambienti poco luminosi.

Il prezzo al momento è aumentato leggermente e si può trovare sui 53€ circa. Pronti per nasconderla sotto ai vestiti? Potreste allenarvi per diventare un inviato delle Iene! 😉

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Mini telecamera spia Tangmi

52,99
Mini telecamera spia Tangmi
7.5

Qualità costruttiva

9/10

    Accessori

    8/10

      Qualità Video

      7/10

        Qualità Audio

        7/10

          Prezzo

          7/10

            Pregi

            • Compattezza
            • Registrazione 24 su 24
            • Visionabile anche all'esterno
            • Rilevatore di movimento

            Difetti

            • Costruzione
            • Inutilizzabile al buio
            • Scattoso con ricezione WiFi scarsa