Action Cam AKASO V50 Pro

Alla fine quali sono le differenze con altre Action Cam?

Il sottotitolo riassume tutta la recensione: è difficilissimo trovare novità interessanti e si differenziano solamente dagli accessori in dotazione perché la qualità finale è sempre la stessa…

L’Action Cam:

La confezione riprende un po’ lo stile GoPro e come fa anche Thieye, l’Action Cam è in vista con tutti gli accessori in una scatola sul fondo. Proprio questi non mancano perché ci sono tantissimi attacchi aggiuntivi che risultano sempre indispensabili (anche se gli attacchi per il casco sono 2 ma piatti e non curvi), 2 batterie, bracciale che funge da telecomando, un caricatore esterno ed ovviamente la custodia impermeabile leggermente opaca. C’è anche una custodia a bumper per poter utilizzare i supporti senza dover inserire la telecamera nella custodia ermetica. Manuale assente ma scaricabile da qui.

Esteticamente mi piace molto, con una plastica “gommata” che ricopre tutta la superficie e un attacco a vite sul fondo per vloggare. Qui non ci sono i soliti tasti direzionali e sono solamente a schermo, con 2 tasti sopra che funzionano come accensione/spegnimento, selezione/avvia registrazione (non sempre così intuitivi perché con la custodia non si intravedono i colori). Lo schermo utilizzato è un 2” IPS, ben visibile sotto qualsiasi condizione di luce. A lato lo slot MicroSD, Mini HDMI e UDITE UDITE Mini USB per ricaricarla. Non vedevo questo collegamento da anni… Almeno sulle Action Cam!!

Le Caratteristiche:

Monta un sensore da 20MP e supporta registrazioni fino al 4K a 30FPS, dove se volete arrivare almeno a 60FPS dovete scendere a 1080p oppure 720p a 120FPS. La stabilizzazione video è presente su tutte le risoluzioni ma dovrete scegliere tra rimozione distorsione lente oppure se stabilizzare l’immagine.

Per un montaggio video più facile per il PC, utilizzo il codec .H264 oppure se preferite avere file molto più leggeri solamente in termini di dimensioni, scegliete il nuovo codec .H265.

Le foto hanno una dimensione di 5120×3840 pixel, formato solamente .JPEG e nessuna opzione per abilitare il RAW.

Le Funzionalità:

Su questa telecamera ci sono un sacco di impostazioni, tra il time lapse, i vari filtri, scene, regolare l’angolo di visione, slow e fast motion e vari bilanciamenti del bianco e ISO.

Nelle foto le opzioni regolabili sono molto simili, con foto temporizzate, l’esposizione, scene preimpostate e timer per l’autoscatto.

Il menù di queste Action Cam non viene mai aggiornato, lo chiamo “Old Style” e infatti è molto semplice ma allo stesso tempo macchinoso, poco funzionale. L’unica cosa accettabile è il “menù a tendina” con le scelte rapide per attivare WiFi, suoni, Microfono, speaker e telecomando (quando sono nella colorazione nera vuol dire che l’opzione è attivata.

Per interfacciarsi con lo smartphone, basterà attivare il WiFi su entrambi i dispositivi e scaricare dal proprio store l’applicazione iSmart Pro. Un’app non così rapida ma alla fine efficiente, con tutte le impostazioni della cam disponibili sullo smartphone. Una volta installata vi ricordo di andare immediatamente nelle impostazioni e pigiare la sesta opzione per selezionare la lingua italiana.

Se avete problemi con l’applicazione WiFi proprietaria, vi consiglio di scaricare: iSmart DV. Molto più stabile dopo svariati TEST (Almeno per quanto riguarda Android).

Come Va:

Sempre la solita storia, su queste Action Cam la qualità video è buona o meglio, utilizzabile solo in 4K perché nelle altre risoluzioni mancano completamente i dettagli e vi dirò che, sempre alla risoluzione massima, la qualità è discreta anche in cattive condizioni di luce; sicuramente meglio di altre provate. Come vi dicevo prima, ci sono vari filtri preimpostati ma preferisco mantenere tutto FLAT per poi elaborare i colori in post produzione.
Buona la stabilizzazione e sempre in 4K si esprime al meglio, dove si nota l’addolcimento dei movimenti bruschi anche dallo schermo della telecamera.

Le fotografie non sono niente male, un buon dettaglio e riuscirete a fare degli scatti ampi soprattutto se pensate ad un viaggio per immortalare paesaggi mozzafiato.

Solitamente mi lamento dei tempi d’accensione ed invece questa volta posso dire che in 3 secondi si accende e avvia la registrazione. Veloce come la mia GoPro.

Audio sufficiente, direi microfono molto economico e non la utilizzerei per VLOG visto che non supporta nemmeno un microfono esterno. AGGIORNAMENTO: ho trovato un microfono esterno su Aliexpress ma non l’ho provato personalmente.

Infine per quanto riguarda la batteria è sempre nella media come la concorrenza ed in 4K registra un’oretta circa di continuo; poi se contate che ci sono 2 batterie in dotazione non è male.

In Conclusione:

Devo dire che tra le ultime Action Cam provate questa è la migliore come qualità video dove come sempre non mi soddisfa l’usabilità, soprattutto il touch poco sensibile ed è molto facile toccare opzioni senza accorgersene.

Esteticamente mi piace un sacco, molto compatta e restituisce un ottimo grip ma la porta Mini USB di ricarica è una cosa inguardabile! Il prezzo è un po’ troppo elevato e se la vogliamo equiparare alla concorrenza, il giusto prezzo è di 95€ circa ed invece ora il costo ufficiale è di 120€.

E’ vero, giuro che non l’ho fatto apposta! Non vi ho parlato del telecomando e devo dire che è sempre stabile e basta tenere premuto il tasto accensione, premere dal menù a tendina il tasto apposito e l’accoppiamento è immediato. Detto questo, preferisco toccare con mano la telecamera e non affidarmi ad un “attrezzo esterno.” 😀

E visto che a me piace cambiare cosa posso affermare ora? Che utilizzerò questa telecamera per le riprese secondarie sui kart per esempio.

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi.

Action Cam AKASO V50 Pro

119,99
Action Cam AKASO V50 Pro
7.3

Qualità costruttiva

9/10

    Accessori

    9/10

      Qualità Video

      8/10

        Qualità Audio

        6/10

          Prezzo

          6/10

            Pregi

            • Costruzione fantastica
            • Accensione in 3 secondi
            • 4K 30FPS al TOP
            • Codec H265 & H264
            • Stabilizzazione su tutte le risoluzioni

            Difetti

            • Menù OLD STYLE
            • Touch screen impreciso
            • MINI USB per ricaricarla!
            • 1080p a bassa qualità