Webcam Entry-Level Aukey FullHD

Elegante, poco ingombrante e soddisfacente (Mod. PC-W1)

Il titolo qui sopra riassume il tutto, una webcam semplicissima che può essere utilizzata non solo per le videochiamate ma anche per sessioni di streaming!

Webcam Aukey PC-W1:

La confezione è talmente piccola che ho pensato “Ma la webcam c’è dentro?!”. Sinceramente non pensavo fosse così piccola perché ha dimensioni di 106x50x35mm ed un peso di 80g, con un cavo lungo 1,7m. Non ci sono altri accessori se non il manuale utente.

La costruzione è tanta roba perché è molto elegante ed abbinabile in qualsiasi postazione PC, con una finitura lucida sulla parte frontale con il sensore centrale. Guardando la cam sul retro c’è il cavo sulla sinistra, il microfono e un po’ più a lato il LED di funzionamento.
Il supporto è una sorta di clip con morbidi cuscinetti in gomma per poterla posizionare su qualsiasi monitor.

Le Caratteristiche:

Il sensore installato da 2MP riesce a registrare in Full HD a 30FPS, con un angolo di visione di 75° circa. La messa a fuoco non è manuale ma solamente fissa, partendo ad una distanza di 0,5 ad un massimo di 3 metri.
Durante il funzionamento il LED cambierà nella colorazione viola, anche se poco visibile perché è posizionato troppo sul retro. Per gli utenti NO PRIVACY, conviene scollegarla direttamente dall’USB. 😉

Come Va:

Il collegamento è Plug & Play perché non necessita di alcun driver aggiuntivo o software e si interfaccia con qualsiasi programma come Skype per esempio.

Al momento sto utilizzando questa telecamera per varie dirette streaming (anche se al momento ne sto facendo molto poche per questioni di tempo) e per qualche videochiamata. Per sessioni di gaming la qualità è buona, anche perché solitamente il video della webcam rimane in un piccolo riquadrino ma se guardate il mio video test qui sotto la qualità è molto buona (mancano un po’ di dettagli se confrontata con una mirrorless però mi ritengo soddisfatto). Ovvio, necessita di buona luce ma a 1080p si ottengono buoni risultati, con un grandangolo perfetto senza avere quell’effetto Fish-Eye e soprattutto fluidi.

L’audio del microfono è sufficiente, un po’ come se fosse un microfono di uno smartphone… Manca di “corposità” ma quasi tutte le webcam restituiscono questo risultato.

Il supporto è abbastanza stabile, anche se ha una limitazione perché si riesce a regolare solamente l’asse verticale; quindi dovrete spostarla manualmente o posizionarla sulla scrivania anche se è talmente leggera che è un attimo spostarla involontariamente.

In Conclusione:

Una webcam economica che ho voluto testare per le mie sessioni in streaming e per il prezzo di vendita al momento inferiore ai 30€ (prezzo ufficiale 35€) è più che sufficiente. Se siete nella mia stessa situazione che non sapete se questo mondo fa per voi (sto parlando delle dirette), consiglio di acquistarla anche perché una telecamera di marca con caratteristiche migliori costa almeno 3 volte tanto. E poi è talmente bella che si camuffa alla perfezione su qualsiasi monitor o scrivania. 🙂
Se volete puntare ad un modello leggermente superiore sempre di Aukey, vi rimando alla mia recensione di qualche mese fa del modello PC-LM1A.

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Webcam Aukey FullHD PC-W1

34,99
Webcam Aukey FullHD PC-W1
7.2

Qualità costruttiva

9/10

    Accessori

    7/10

      Qualità Video

      8/10

        Qualità Audio

        6/10

          Prezzo

          7/10

            Pregi

            • Elegante, semplice e compatta
            • Full HD 30FPS
            • Grandangolo perfetto 75°
            • Messa a fuoco fissa

            Difetti

            • Audio con fruscio di fondo
            • Supporto migliorabile