Tastiera meccanica Aukey KM-G4

Retroilluminazione RGB e Switch Brown

Esistono un sacco di tastiere Aukey e questa è piuttosto buona, anche se ha ancora il layout inglese e perché non firmare una petizione per abolirle? Negli store italiani, dovrebbero vendere solo tastiere italiane! 😉

Il Prodotto:

Ha una confezione semplice in cartone, con la relativa chiave per rimuovere i tasti, Mini CD-ROM con all’interno il software Aukey ed il manuale di istruzioni.

Esteticamente è molto semplice, con un design rude e le viti di assemblaggio ben visibili che possono non piacere a tutti, con un cavo USB lungo 1,8 metri e il connettore placcato oro. Ha una dimensione di 44,3×13,5×3,5cm e con un peso di 1Kg circa.

I tasti sono 104, in rilievo e andando a rimuoverli con la chiave apposita, noteremo gli switch cherry Brown, o almeno ci assomigliano. Purtroppo il layout è inglese e noteremo subito l’assenza delle classiche lettere accentate che funzioneranno comunque alla pressione.

Il Funzionamento:

Ogni tasto è retroilluminato e potremo scegliere il colore che più ci aggrada, regolando la luminosità ed i vari effetti, utilizzando il software apposito o guardando attentamente il manuale di istruzioni per le combinazioni di tasti.

Il software in dotazione è un po’ acerbo e scarno però si possono assegnare funzioni, creare macro, impostare colori diversi per ogni tasto e bellissime le statistiche di funzionamento, riuscendo a vedere quali tasti si premono di più.

Nell’utilizzo ho trovato un ottimo feedback nella pressione dei tasti, dove per attivare il carattere basterà premere leggermente, grazie agli switch marroni e contenendo parecchio la rumorosità rispetto ad altre tastiere meccaniche. Le varie combinazioni di tasti per regolare le illuminazioni, sono un po’ scomode anche se tutt’ora utilizzo sempre una luce fissa all’accensione del PC, con i tasti multimediali comodi alla pressione del tasto FN+tasti F (funzione). Ovviamente non necessita di nessun driver e ha un funzionamento Plug&Play (testato su diversi PC con Windows 10).

In Conclusione:

Una tastiera meccanica adatta per l’utilizzo gaming e anche da ufficio, con tasti silenziosissimi alla pressione e una retroilluminazione RGB. E’ sempre un peccato avere un layout inglese perché tutto sommato è una buona tastiera che avrà un prezzo sempre più basso nei prossimi mesi e in questo momento costa 50€.

Se non siete interessati al layout, direi di acquistarla ad occhi chiusi! 😉

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Tastiera meccanica Aukey KM-G4

49,99
Tastiera meccanica Aukey KM-G4
7.625

Qualità costruttiva

8/10

    Personalizzazione

    8/10

      Digitazione

      8/10

        Prezzo

        7/10

          Pregi

          • Poco rumorosa
          • Personalizzazione via software
          • Switch Brown
          • Tasti multimediali

          Difetti

          • Layout inglese
          • Software scarno