Power Bank Aukey 16000mAh con carica solare

Design squadrato per una ricarica “calorosa” (Mod. PB-P23)

Dopo aver testato tantissimi Power Bank tradizionali e solamente un caricatore solare anni fa, volevo vedere come la tecnologia si è evoluta in questi anni… E devo dire che la ricarica solare, almeno con questi mini pannelli, sono inutili…

Power Bank Aukey PB-P23:

Solita confezione in cartone contenente il minimo indispensabile, quindi batteria esterna, cavo micro USB da 30cm circa ed un manuale utente.

Costruzione ovviamente in plastica rigida, con un assemblaggio non proprio perfetto ed un design molto spigoloso che non è proprio lo stile Aukey visto che la nuova gamma è stata aggiornata con un design “pulito e curvo”. Le dimensioni sono di 16×7,5×2,3cm e con un peso di 360g… Pesante quasi come una batteria da 20000mAh, molto probabilmente è colpa del pannello solare.

Nella parte superiore troviamo solamente il pannello solare perché tutte le connettività sono nella parte anteriore. Partendo da sinistra: uscita USB con Quick Charge 3.0 e lo si riconosce dalla colorazione arancio; ingresso/uscita di Tipo-C, ingresso Micro USB, 4 LED di ricarica che ognuno equivale ad un 25% di carica, un piccolo LED verde che si accende alla luce del sole ed il tastino accensione.

Le Prestazioni:

Il massimo della potenza viene erogata dalla porta USB che arriva massimo a 3A, con un minimo di 1,5A quindi potrete collegarci qualsiasi dispositivo perché automaticamente regolerà la corrente in uscita in base al dispositivo. La porta Type-C arriva tranquillamente a 3A come l’USB ma in ricarica non oltre i 2,4A come la Micro USB, quindi non c’è nessun beneficio ricaricarlo con questa porta se non per comodità con i nuovi smartphone.

Fino a quanto ricarica? Qui direi che siamo al top perché dopo svariati scarica/carica sono riuscito ad arrivare quasi a 14500mAh come capienza effettiva! Infatti nell’ultima carica ho ricaricato completamente il Galaxy S8, Redmi Note 7 per ben 2 volte e il Galaxy Grand Neo.

Invece il pannello solare non è così indispensabile perché non riesce a ricaricare completamente il power bank ma una minima parte quindi questa funzionalità in più serve solamente come “emergenza”. Funzione in più ma non indispensabile.

In Conclusione:

Un power bank completo senza troppe porte USB di ricarica perché alla fine dei conti si possono collegare massimo 2 dispositivi contemporaneamente (USB e Type-C) e con un pannello sfruttabile nei casi d’emergenza, quindi non pensate di posizionarlo tutto il giorno al sole per ricaricarlo. 😉

Capienza effettiva molto buona e se non siete interessati alla ricarica solare, vi consiglio di puntare batterie con una capienza leggermente superiore e forse con anche qualche connettività in più ma allo stesso prezzo come il modello PB-Y14.

Per qualsiasi altra informazione, contattatemi pure.

Power Bank Aukey 16000mAh PB-P23

38,99
Power Bank Aukey 16000mAh PB-P23
7.1

Qualità costruttiva

7/10

    Accessori

    7/10

      Tecnologia

      7/10

        Capienza

        8/10

          Prezzo

          7/10

            Pregi

            • Quick Charge 3.0
            • USB/Type-C/Micro USB
            • Ottima capienza effettiva
            • Tecnologia Ai Power

            Difetti

            • Si ricarica a 2,4A massimo
            • Pannello solare inutile
            • Abbastanza ingombrante