Confronto tra YI Lite vs 4K+

Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 09/01/2018
Last modified:21/02/2018

Summary:

Quale Action Cam scegliere?

YI Technology sta facendo un ottimo lavoro negli ultimi tempi e dopo l’uscita della nuova YI Lite, ha sconvolto il mercato delle action cam e piazzandosi tra le migliori delle entry level.

Le camere:

Questa non sarà una vera e propria recensione e ho puntato tanto ad un confronto video da come potete vedere in fondo all’articolo. Le dimensioni estetiche sono identiche, a parte la costruzione più plasticosa sulla Lite, un disegno frontale molto più semplice e lo schermo posteriore da 2” contro i 2,2” della 4K+ con una risoluzione maggiore che si vede anche lontano un miglio (640×360 pixel). I 2 microfoni sono disposti diversamente ma senza notare particolari miglioramenti.

Sulla Lite troviamo uno sportellino laterale che si chiude alla perfezione, collegamento Micro SD a differenza del Type-C della 4K+ con anche il supporto per un microfono esterno. Il sensore della Lite è più sporgente, sempre Sony ma è da 16MP con un angolo di visione di 150° e 12MP 155° per la 4K+.

La Lite con gli ultimi aggiornamenti ha introdotto vari livelli di ISO arrivando fino a 6400 e il 4K passa dai 15 ai 20FPS. Invece la 4K+ ha introdotto il controllo con la voce, foto RAW e anche la lingua italiana.

Come Vanno:

Ovviamente entrambi le camere non possono essere paragonate con la risoluzione 4K e non stiamo nemmeno a parlarne. In certe riprese la Lite ha una registrazione tendente al giallo e invece in penombra la situazione si ribalta, cosa comunque non troppo fastidiosa. Confrontando per bene la qualità video la 4K+ è nettamente migliore, con dettagli più precisi (per forza costa 3 volte tanto!) ma anche qui la Lite si difende bene (arriva comunque ad un Bitrate da 60Mb/s). La stabilizzazione è ottima su entrambi e forse la Lite non riesce a migliorare l’immagine sui lati, mantenendo l’inquadratura sempre un po’ curvata.

Il microfono è molto buono su entrambi, direi 4K+ più corposo ma la Lite si difende bene e con un’acquisizione della voce ottima e meno robotica.

Le foto sono molto simili, forse con meno dettagli sulla Lite ma le colorazioni sono praticamente identiche. Durata della batteria paragonabile e con vari accendi spegni, classici durante varie riprese, si registra per 1 ora senza problemi. Come ho anche detto sulla recensione della 4K+, ho notato un battery drain in standby e dopo 2 settimane di inutilizzo, si scaricherà inesorabilmente.

In Conclusioni:

Forse è un confronto troppo scontato ma ho voluto paragonare il top di gamma contro la base. Se fossi un ragazzo alle prime armi con le prime riprese o comunque senza avere grosse pretese, acquisterei ad occhi chiuse la Lite. Ora costa 120€ e durante il Black Friday il prezzo è sceso fino a 70€. Proprio in quel giorno ho deciso di acquistarla ed è stato un vero e proprio best buy, dove al momento non si può trovare nulla di paragonabile allo stesso prezzo.

La 4K+ è una spanna sopra a tutte e se la gioca ad armi pari con marchi più conosciuti come GoPro.

Beh voi che dite? Dal mio video confronto vi ho convinto ad acquistare una delle 2 action cam? Beh se avete 100€ da parte per acquistare una di queste telecamerine, andate ad occhi chiusi sulla Lite!! 🙂

Per qualsiasi altra informazione, sono a vostra completa disposizione.