Android TV Box Bqeel M9C Pro (2016)

Rendiamo Smart la nostra vecchia TV

IMG_20161010_173153LOGO

Piccoli e compatti, questi scatolotti sono i più gettonati del momento, soprattutto se non disponiamo di una TV di ultima generazione.

Caratteristiche tecniche in breve:


CPU: Quad core ARM Cortex-A53
GPU: Mali-450 penta-core, fino a 750MHz
ROM: 8GB
RAM: 1GB DDR3
SO: Android 6.0
WiFi: RTL8189 802.11b/g/n (solo 2,4Ghz)

Il Prodotto:
Si trova all’interno di una confezione di cartone, con il cavo di alimentazione, cavo HDMI da un metro, cavi AV per le televisioni datate ed il telecomando. Le dimensioni sono veramente compatte e sta comodamente su una mano, così da portarlo con noi anche in vacanza! 😉

Anteriormente abbiamo un piccolo LED dove acceso si illuminerà di blu ed in standby di rosso. Lateralmente troviamo l’entrata MicroSD (supporta fino a 32GB) e 2 porte USB 2.0. Posteriormente invece l’uscita AV, uscita audio ottica, l’entrata LAN (se non si dispone di una connessione WiFi), HDMI 2.0A e l’entrata di alimentazione da 5V.

Il Software:

Una volta avviato, avremo il nostro dispositivo pronto all’uso, con la possibilità di sfruttarlo a 360° aggiungendo il nostro account al Play Store Google per scaricare applicazioni aggiuntive. Preinstallato abbiamo il browser web, la galleria, file manager, Kodi, musica, Netflix e YouTube. Nelle impostazioni potremo effettuare tutte le modifiche come sui nostri smartphone, dal display, alle connessioni WiFi, suoni, spazio disponibile, ecc…

Ho provato ad installare un launcher alternativo (Nova launcher) senza notare ulteriori pregi, dove il laucher proprietario (MediaBox) soddisfa a pieni voti le esigenze di una TV. Anche Sky Go purtroppo non funziona; al primo avvio ci notificherà la connessione HDMI con la TV e Sky non consente tutto ciò. Tutto sommato la fluidità del sistema è molto buona e non avremo impuntamenti anche se a bordo troviamo solamente 1GB di Ram.

La Prova:

Ho voluto scaricare svariati giochi dal Play Store ma purtroppo la maggior parte senza uno schermo touch sono impossibili da utilizzare e quindi lato gaming bocciato.

Come player video è il migliore in assoluto! Si possono visualizzare canali in streaming utilizzando direttamente l’applicazione IPTV e caricare anche un file.m3u e grazie al WiFi stabile non avremo nessun problema.

Invece se utilizzerete Kodi (media center completo per la riproduzione video, immagini e musica), grazie alla perfetta ottimizzazione con i componenti hardware di questo prodotto, potremo sfruttarlo al massimo. Preinstallati troveremo vari Add-On per visualizzare contenuti in streaming, però soprattutto in lingua inglese. Utilizzandolo un paio di sere come riproduttore video tramite chiavetta USB, si è comportato divinamente, riproducendo contenuti 4K e l’ultimo codec H265 con un’adeguata fluidità anche sui formati meno moderni ma comunque pesanti.

In Conclusione:

Con una spesa veramente bassa, intorno ai 30€, è possibile acquistare questo “mini-PC” ottimizzato soprattutto per la riproduzione audio e video e sfruttarlo anche per contenuti streaming, utilizzando applicazioni come NetFlix. Peccato per lo spazio integrato veramente limitato, dove potremmo ovviare a tale problema con una MicroSD.

 

Ringrazio per avermi dato la possibilità di testare e recensire il prodotto.

Android TV Box Bqeel M9C Pro

33,99
Android TV Box Bqeel M9C Pro
8

Qualità Materiali

8/10

    Utilizzo generale

    8/10

      Prezzo

      9/10

        Pregi

        • Compatto
        • Codec video H265
        • HDMI 2.0a (riproduzione 4K)

        Difetti

        • Memoria interna scarsa
        • Non adatto per il gaming